Museo temporaneamente chiuso

Vista l'Ordinanza Ministeriale in vigore dal 14 febbraio, i Musei di Empoli rimarranno chiusi fino a nuova comunicazione

Appuntamento al Muve per festeggiare il 9° compleanno

Come festeggiare i 9 anni di vita e di attività del Museo del vetro?

Dopo i saluti del nuovo assessore alla cultura Giulia Terreni, il presidente degli Amici del Muve, Stefania Viti, farà un breve approfondimento sulla mostra Animali di vetro, Mirabili creature, per richiamare l’attenzione su questa tipologia di produzione.

Per la serata del compleanno sarà messo a disposizione uno spazio espositivo per chi volesse mettere in mostra animali realizzati in vetro.

Sarà anche un’occasione per presentare le prossime iniziative degli Amici del Museo, a partire dalla Fornace del MUVE che si terrà in occasione di Pontorme in festa, il 6 settembre alle 21,30, e i Campus settembrini, dal 9 al 13 settembre, rivolti alle bambine e ai bambini dai 6 ai 10 anni.

Concluderà la serata il Blackbird Jazz Trio. La band è composta da Miguel Cheti alla chitarra, da Lorenzo Bertocci alla batteria e da Daniele Bianconi al contrabbasso e basso elettrico.

Il gruppo nasce dall’unione di tre musicisti che hanno deciso di fare un omaggio al Jazz/Swing per arrivare al Funk e Latin, passando da brani della tradizione fino a pezzi più moderni, usando arrangiamenti e sonorità personali.

E per finire, taglio della torta e brindisi di compleanno.

Scuola estiva dell’Université du Québec à Montréal al Museo del Vetro di Empoli

Scuola estiva dell’Université du Québec à Montréal a Empoli

« L’Italia e la sua iscrizione nel contesto europeo »

12 maggio-12 luglio 2019

 

Dal 12 maggio al 12 luglio prossimi avrà luogo a Empoli la prima scuola estiva dell’Université du Québec à Montréal (UQAM, Montreal, Canada) dedicata al tema «L’Italia e la sua iscrizione nel contesto europeo». Organizzata da Chiara Piazzesi e Frédérick Guillaume Dufour, entrambi docenti di sociologia all’UQAM.

Venti studentesse e studenti in scienze sociali, politiche e umane dell’UQAM saranno a Empoli per studiare le caratteristiche della società italiana contemporanea e i rapporti tra Italia ed Europa. Il programma prevede due corsi universitari “accelerati” e una serie di visite guidate ed esplorazioni delle principali città toscane.

La Città di Empoli è orgogliosa di ospitare le lezioni della Scuola Estiva in uno dei suoi spazi più significativi, quale è il Museo del Vetro di Empoli, nella consapevolezza che esperienze di alto livello formativo e di scambio culturale come questa possono costituire un momento di arricchimento e di confronto per la cittadinanza intera.

Nel programma sono previste infatti anche numerose conferenze sull’Italia contemporanea tenute da studiose e studiosi di livello internazionaleLe relazioni si terranno in francese o in inglese, e saranno aperte al pubblico.

Di seguito la lista delle conferenze previste nel mese di maggio:

Museo del Vetro di Empoli

17 maggio, ore 9

Massimo Cerulo (Università di Perugia) “Jeunes, émotions et vie quotidienne dans l'Italie contemporaine”.

20 maggio, ore 9

Vulca Fidolini (Università di Strasburgo), “Choix des partenaires et dynamiques migratoires en Italie. Genre, classes, rapports de pouvoir”.

23 maggio, ore 9

Giulia Ganugi (Università di Bologna), “Shapes and colors of urban governance, citizenship and commons in Italy… and not only”.

24 maggio, ore 10

Martina Cvajner (Università di Trento), “Soviet Signoras. Personal and Collective Transformations in Eastern European Migration”.

30 maggio, ore 9

Andrea Minuz (Università di Roma – La Sapienza) e Damiano Garofalo (Università Cattolica di Milano), “Cinéma et télévision dans la création de l’identité italienne”.

Il MUVE presente alla 83a edizione della Mostra Internazionale dell'Artigianato

Il Museo del vetro di Empoli ha partecipato con i propri oggetti e con
materiale video alla mostra *Le Sette Meraviglie della Toscana*, realizzata
nell’ambito dell’83a edizione della Mostra Internazionale dell'Artigianato
(24 aprile – 1°maggio 2019) nel suggestivo edificio della Polveriera della
Fortezza da Basso.

La mostra, il cui progetto è stato ideato e realizzato
da Once Extraordinary Events, ha raccolto adesioni importanti da parte dei
più alti esponenti dell’Artigianato artistico di livello internazionale
che producono sul territorio regionale e da tre musei tematici della
provincia di Firenze: il Museo dei ferri taglienti di Scarperia, il Museo
della ceramica di Montelupo Fiorentino e il Museo del vetro di Empoli.

 

Campi Pasquali "Un tuffo nel passato"

 Anche quest'anno ritornano i Campus pasquali nei musei empolesi.

" Un tuffo nel passato" 18 e 19 aprile ore 9-13 presso il Museo del Vetro e non solo.......

Con la preziosa collaborazione dell'ASSOCIAZIONE COMPAGNIA DI SANT'ANDREA scopriremo direttamente dalle fonti.  Come giocavano nel passato? Quali vestiti indossavano? E la tavola com'era apparecchiata?

 

 

Campi Natalizi " Questo museo è uno zoo"

Gli animali faranno da filo conduttore alle nostre attivitità. A partire dalla suggestiva mostra di animaletti in vetro ospitata nelle sale del Museo. Invitiamo i nostri piccoli ospiti a esplorare il mondo degli animali attraverso gli occhi degli artisti e degli scienziati con tante esperienze nei musei empolesi. 

In collaborazione con il Museo Paleontologico e il Museo della Collegiata di Empoli

 

 

 

Famiglie al museo 2018-2019

EMPOLI - Torna l’ormai tradizionale appuntamento con “Famiglie al Museo”, in occasione delle festività natalizie. Il programma per questa fine del 2018 e per il prossimo anno coinvolge, e coinvolgerà, come di consueto, i musei cittadini con visite e attività di laboratorio dedicate ai bambini e ai loro genitori. In particolare il 2019 sarà anche l’occasione per festeggiare i 900 anni dall’incastellamento di Empoli e i 500 anni dalla morte di Leonardo.
Domenica16 dicembre 2018alle 16.30 si apriranno le porte del Museo della Collegiata con “Come l’oro la foglia”: un laboratorio in cui, partendo dai fondi oro dei ‘primitivi’ custoditi nel museo si sperimenterà la tecnica della doratura con la foglia d’oro attraverso la realizzazione di un dipinto portatile con cornice dorata da portare a casa. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione, da farsi entro le 18 delsabatoprecedente all’incontro allo 0571-76714.
Il costo è di € 15 a famiglia; è previsto un carnet di € 30, comprensivo di tre incontri. Tutti gli incontri sono rivolti a famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni.